SUPPORTO TECNICO

La nostra conoscenza tecnica nell' impiego delle informazioni seguenti è il risultato di un ampio lavoro di ricerca e di una lunga esperienza :
Vi invitiamo a contattarci per una ottimale risoluzione del problema.

WATERSTOP IDROESPANSIVO  BENTOJOINT
a base di bentonite di sodio
profilo di tenuta per le riprese di getto nel calcestruzzo che in
presenza d'acqua di espande fino a 4 volte in volume
 

Caratteristiche particolari:
Grande capacità di espansione: circa 4 volte il volume a secco.

L'espansione completa avviene dopo 72 ore di esposizione in ambiente umido..

Il profilo BENTOJOINT è in grado di ripetere indefinitamente i cicli di espansione - contrazione..

Crea un riempimento sicuro delle cavità e delle fessure presenti nei getti.

Le fessurazioni provocate dai movimenti del fabbricato non diminuiscono la tenuta del profilo BENTOJOINT.

È stato dimostrato che il profilo assicura una tenuta efficace e sicura anche con battente d'acqua di oltre 30 m.

Posa semplice e rapida mediante chiodi od incollaggio, con giunzioni per semplice accostamento delle estremità dei profili, senza nessun sormonto.

Principali applicazioni:
Giunti per riprese di getto nelle fondazioni, giunti di tenuta fra elementi prefabbricati, vasche di depurazione, etc.

Condizioni di fornitura:
Il profilo BENTOJOINT avente sezione 25x13 mm, viene fornito in rotoli lunghi 6.10 ml (n. 10 rotoli per confezione, pari a 61 ml), mentre il profilo avente sezione 25 x 20 mm, viene fornito in rotoli lunghi 4 ml (n. 10 rotoli per confezione, pari a 40 ml).



Posa in opera Bentojoint










La superficie su cui deve essere applicato il profilo deve essere regolare. Quando si vuole lasciare il calcestruzzo rugoso per un migliore attacco, la zona interessata dal profilo deve comunque risultare piana, per una larghezza di 5 cm ed in caso di irregolarità della superficie, essere regolarizzata.

Il profilo deve risultare, a getti ultimati, completamente avvolto dal calcestruzzo e con riempimento laterale di almeno 5 cm (per resistenza del calcestruzzo di 210 Kg/cm²).

Tolto il nastro di protezione della superficie adesiva, si può effettuare la posa ed il fissaggio del profilo con chiodatura (con passo di cm 30).

La pioggia può provocare solo una modesta espansione del profilo prima della sua posa definitiva. Qualora per contatto con l'acqua troppo prolungato il profilo abbia iniziato l'espansione si raccomanda l'esecuzione del getto solo dopo che il profilo si sia asciugato e si sia contratto.

Caratteristiche tecniche:

Peso specifico 1.75 Kg/dmc
Punto di rammollimento 100ºC
Temper. di applicazione da -18ºC a +80ºC
Temper. di esercizio da -40ºC a +110ºC
Resistenza allo strappo 31.5 Kg
Aderenza al calestruzzo eccellente
Giunto sottoposto alla pressione di 3 atm nessuna infiltrazione
 
reference

Versione stampabile
(richiede Adobe® Reader)

reference

Le informazioni su questo prodotto sono inoltre
reperibili alle pagg. 106-107 del Catalogo Generale Joint® 2010