SUPPORTO TECNICO

La nostra conoscenza tecnica nell' impiego delle informazioni seguenti è il risultato di un ampio lavoro di ricerca e di una lunga esperienza :
Vi invitiamo a contattarci per una ottimale risoluzione del problema.

serie  P 71
giunti per pannelli prefabbricati
 

AGRÉÉMENT CSTB E SOCOTEC
 

P 71 - Giunto verticale (brevettato)

Sistema meccanico di sigillatura dei giunti verticali di facciata prefabbricati.
Questo giunto di tipo "aperto" garantisce la tenuta all'acqua, ed elimina la formazione della condensa.

Il giunto P 71 è composto di 3 elementi:

  • 2 profili "Gouttiere CNO" da annegare nei pannelli durante il getto (con funzione di guida)
  • 1 profilo "Chiave" da mettere in opera in cantiere durante il posizionamento dei pannelli (con funzione di schermo stagno)

Questo sistema elimina l'impiego di sigillanti in opera e non necessita di ponteggi esterni.

 

Caratteristiche particolari:

  • Speciale PVC rigido, resistente e stabile a 70ºC

  • resistente ai raggi U.V.

  • la presenza della camera di decompressione assicura la ventilazione del giunto con i conseguenti vantaggi

  • semplicità di posa con ampie tolleranze: quattro tipi di Chiavi per giunti da 0 a 55 mm di ampiezza e con possibilità di posa anche con errori di planarità fino a 10 mm (fig. 10)

  • Il costo è determinato in fase di studio

Condizioni di fornitura:
I profili sono forniti in barre diritte. (Solo i profili Chiave P 25 e P 35, vengono forniti in rotoli da 25 m cad.)



Lunghezze standard 3,10-3,60-5 m

A richiesta si forniscono lunghezze in misure di qualsiasi dimensione



Colori grigio chiaro
(bianco a richiesta su quantitativi)

Tolleranze sulle lunghezze:
Profilo Gouttiere: +0 - 10 mm
Profilo Chiave: -0 + 10 mm

 

Messa in opera in stabilimento:

1.

MONTAGGIO DELLA GOUTTIERE CNO SU CASSERI METALLICI CON FIANCATE LATERALI RIBALTABILI


  • Tracciare la linea d'asse che individua la posizione della Gouttiere CNO.

  • Fissare la posizione dei fori (che permettono il passaggio delle graffe) sui due lati dell'asse della Gouttiere ed a 9,5 mm dallo stesso. (Le graffe alla base od in cima alla Gouttiere, devono essere posizionate a 5 cm dalla estremità del pannello. Le graffe intermedie vanno ripartite in modo da rispettare un interasse di 30 cm circa).

  • Eseguire i fori del diametro di 2,5 mm

  • Le graffe sono calcolate per delle lamiere da 4 a 6 mm di spessore. Per le lamiere di spessore superiore a 6 mm occorre utilizzare una boccoletta riduttiva (vedi disegno).


  • Collocare le graffe nei fori previsti in modo che queste si dispongano nella prima tacca (fig 1).

  • Premere le graffe a mano fino al bloccaggio (fig 2).

  • Inserire un tappo ad ogni estremità della Gouttiere CNO per evitare infiltrazioni di calcestruzzo.

  • Per montaggi diversi consultate il ns. Ufficio Tecnico.

 

2. DISARMO

  • Nel ribaltamento delle fiancate, le graffe, essendo già preincise, si tranciano.

  • Strappare la lamella rossa della Gouttiere CNO, verificare che il suo interno sia perfettamente pulito, libero da impurità e pronto a ricevere successivamente in cantiere il profilo chiave.
























 

Messa in opera in cantiere:
Durante il montaggio dei pannelli, inserire nelle apposite guide dei profili Gouttiere CNO, il profilo CHIAVE con la punta della V rivolta verso l'interno.

 

ACCESSORI:

Profilo di blocco:

Per gli elementi di piccole dimensioni per evitare lo slittamento accidentale del profilo Chiave, è consigliabile fissare sulla parte superiore della Gouttiere un profilo di blocco (fig. 3).

 

Se i profili "Gouttiere CNO" sono in posizione verticale è obbligatorio mettere nella intersezione dei giunti una piastrina di rigetto d'acqua.

La piastrina di rigetto d'acqua non è obbligatoria nel caso che i profili siano in posizione obliqua o curva.

La piastrina viene incollata a freddo con colla P.B.A. (consumo 1 kg per mq).


ETAMPONT:
Guarnizione impermeabile.
Si impiega quando il dente del pannello è inferiore ai 7 cm.

COMPRIMOUSSE:
Guarnizione cellulare impregnata di bitume o resine.
Si impiega quando il dente del pannello è superiore ai 7 cm.


Esempio
della possibilità di curvatura dei
profili P 71



 
reference

Versione stampabile
(richiede Adobe® Reader)

reference

Le informazioni su questo prodotto sono inoltre
reperibili alle pagg. 115-118 del Catalogo Generale Joint® 2010