INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI


In attuazione del Nuovo Regolamento Ue n. 679/2016 la informiamo che:

Il Titolare del trattamento è Joint s.r.l. con sede in Via del Vivaio n. 15 – Bologna - telefono 051400086 - e-mail info@joint.it
PEC posta@pec.joint.it

Il suddetto Regolamento prevede una serie di obblighi in capo a chi effettua "trattamenti" (cioè raccolta, registrazione, elaborazione, conservazione, comunicazione e altri trattamenti elencati all'art.4 del Regolamento) di dati personali riferiti a persone fisiche.

Finalità del trattamento e base giuridica
Trattiamo i vostri sulla base di:

  • un obbligo contrattuale o di misure precontrattuali legate al contratto in essere
  • obbligo legale (fatturazione e gestione contabile)
  • legittimo interesse (rispondere alle richieste del cliente)

Quando il trattamento è basato su un obbligo legale o contrattuale o è necessario per la conclusione di un contratto, il conferimento dei dati è facoltativo ma necessario; In caso di Suo rifiuto a conferire i dati o a consentire al loro trattamento ovvero alla loro comunicazione ne potrà derivare:

  • l'impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto, ovvero di effettuare alcune operazioni, se i dati sono necessari all'esecuzione del rapporto o dell'operazione;
  • l'impossibilità di effettuare alcune operazioni che presuppongono la comunicazione dei dati a soggetti funzionalmente collegati all'esecuzione delle stesse;


Modalità del trattamento
Il trattamento sarà effettuato utilizzando strumenti e supporti cartacei, informatici e telematici nel rispetto delle disposizioni di legge, di regolamento e di policy aziendale atte a garantire la sicurezza, la riservatezza, la disponibilità e l'integrità, nonché l'esattezza, l'aggiornamento e la pertinenza dei dati rispetto alle finalità di seguito dichiarate. Il trattamento avverrà nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza.
I dati saranno trattati da personale interno specificamente autorizzato e formato, e nel caso in cui venga utilizzato un soggetto esterno per il trattamento di alcuni dati il soggetto in questione sarà nominato Responsabile del trattamento tramite regolare contratto come previsto dall'art. 28 del Regolamento.

Destinatari dei dati
I Suoi dati potranno essere comunicati:

  • ai seguenti enti pubblici e privati, anche a seguito di ispezioni o verifiche: Amministrazione Finanziaria, organi di Polizia Tributaria, Autorità giudiziarie, Camera di Commercio; Studio Commerciale e/o Professionale, Azienda di manutenzione e gestione hardware e software in caso di intervento, Banche ed Istituti di Credito;
  • a soggetti che possono accedere ai Suoi dati in forza di disposizioni di legge o di normativa secondaria o comunitaria;

Non viene effettuato trasferimento dati personali a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale.

Tempo di conservazione dei dati
I dati personali saranno trattati non oltre il tempo necessario al raggiungimento della finalità e comunque non oltre il tempo massimo previsto dalla normativa. I suoi dati verranno conservati per un periodo non superiore ai 10 anni dal termine del contratto in essere, potranno essere conservati per un periodo superiore, se necessario, in caso di esercizio o difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritti dell'interessato
In relazione ai predetti trattamenti ed ai relativi dati esistenti presso i nostri archivi, potranno essere esercitati i diritti di cui al Capo III, artt. Da 15 a 22 del Regolamento UE 2016/679, nello specifico:

  • Diritto di accesso (art.15);
  • Diritto di rettifica (art.16);
  • Diritto alla cancellazione (cd. diritto all'oblio, art.17);
  • Diritto di limitazione del trattamento (art.18);
  • Diritto alla portabilità dei dati (art.20);
  • Diritto di opposizione (art.21).

Al fine di esercitare i propri diritti Lei potrà rivolgersi alla Scrivente via telefono, posta o e-mail utilizzando i contatti indicati in testa alla presente informativa.

Diritto di proporre reclamo ad un'autorità di controllo
Ai sensi dell'art. 13, paragrafo 2, lett. d) Lei è informato del diritto di proporre reclamo presso l'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali qualora riscontrasse una violazione dei Suoi diritti di interessato o per questioni relative al trattamento dei suoi dati personali.